SEO per Pinterest: la ricerca delle parole chiave su Pinterest in italiano


I miei articoli possono contenere link affiliati. Potrei ricevere una commissione sui prodotti che acquisterai in seguito ad un mio consiglio: per te il prezzo resterà uguale 💛

PERCHÉ PINTEREST?

Saper usare Pinterest significa avere ogni giorno più traffico sul tuo blog o sito web.
Più traffico, significa più vendite.

Il tuo scopo su Pinterest è proprio questo:

✨ Aumentare il TRAFFICO
✨ Aumentare le VENDITE

→ Inizia oggi con la guida gratuita per triplicare il tuo TRAFFICO su Pinterest.

Tutto ciò che fai su Pinterest, parte sempre dalla ricerca delle parole chiave:

✨ La creazione dei pin
✨ La creazione delle bacheche
✨ Le impostazioni del tuo account Pinterest Business

La buona notizia è che la ricerca delle parole chiave su Pinterest è molto semplice, e secondo me anche divertente: impariamo insieme come capire e usare la SEO di Pinterest per aumentare il traffico sul tuo blog o sito web in modo gratuito.

Cos’è la SEO su Pinterest

SEO è l’acronimo inglese per Search Engine Optimization, ed è l’insieme di tutte le regole da seguire per far posizionare i tuoi contenuti sui motori di ricerca.

I contenuti di Pinterest si chiamano pin.

La SEO ha quindi il compito di far capire all’algoritmo di Pinterest di cosa parlino i tuoi pin, al fine di poterli mostrare agli utenti che stanno cercando idee e informazioni proprio su quell’argomento, e lo fa attraverso le parole chiave inserite.

NOTA BENE!

Le parole chiave non sono sono singole parole, ma termini composti da più parole: questa regola vale su qualsiasi motore di ricerca, inclusi Pinterest e Google.

NON È UNA PAROLA CHIAVE: Gatto
È UNA PAROLA CHIAVE: Cosa mangia un gatto adulto

Come trovare le parole chiave su Pinterest

Sarà direttamente Pinterest a suggerirti le parole chiave più utilizzate dagli utenti per effettuare ricerche: non dovrai quindi inventarle, ma lasciarti guidare.

Per iniziare a trovare le parole chiave più adatte ai tuoi pin, vai su Pinterest e inizia a scrivere nella barra di ricerca ciò che pensi scriverebbero gli utenti interessati ai tuoi contenuti.

Tutti i suggerimenti che appariranno in grassetto, sono parole chiave utilizzate dagli utenti.

Ricerca delle parole chiave su Pinterest in italiano

Ti consiglio di non fermarti alla prima ricerca e di provare diverse combinazioni di parole.

All’interno del tuo account Pinterest dovrai infatti utilizzare più parole chiave, per aumentare le possibilità di visualizzazione dei tuoi pin.

ATTENZIONE!

Scegli solo parole chiave che abbiano a che fare con il tuo business ed i tuoi pin: non tutti i suggerimenti che troverai su Pinterest potrebbero essere adatti a te.

Dove usare le parole chiave su Pinterest

Pinterest è un motore di ricerca visivo: gli utenti scelgono i pin su cui cliccare in base alle informazioni presenti sulla grafica.

Tuttavia… affinché ciò accada, prima i pin devono apparire davanti agli utenti interessati.

Questo è possibile solo attraverso l’utilizzo delle parole chiave in ogni angolo del tuo account Pinterest:

✨ Nel tuo profilo
✨ Nelle tue bacheche
✨ Nei tuoi pin

Le parole chiave nel tuo profilo Pinterest

Il primo posto in cui inserire le parole chiave relative agli argomenti che tratti su Pinterest, è proprio all’interno del tuo profilo.

Potrai inserire le parole chiave:

✨ Nel nome del profilo
✨ Nelle informazioni del profilo

Si tratta di dati visibili agli utenti, ma utilizzati principalmente dall’algoritmo per indicizzare il tuo profilo Pinterest e tutto ciò che contiene.

Se usi Pinterest per aumentare il traffico sul tuo blog o sito web, ti consiglio di aprire un account Pinterest per aziende gratuito.

CONSIGLIO!

Non avere paura di inserire un elenco di parole chiave nella descrizione del tuo profilo: su Pinterest servono meno poesia e più parole chiave.

Le parole chiave nelle bacheche di Pinterest

Le bacheche di Pinterest sono le cartelle che contengono i pin: sia quelli creati da te, sia quelli che salverai da altri utenti.

L’utilizzo delle parole chiave nelle nelle bacheche è importantissimo; si tratta infatti dell’anello di congiunzione tra il tuo profilo Pinterest e i tuoi pin.

Dovrai inserire le parole chiave:

✨ Nel nome delle bacheche
✨ Nella descrizione delle bacheche

➡️➡️➡️ Qui trovi la mia guida dettagliata alle bacheche di Pinterest.

ATTENZIONE!

Pinterest non ti chiede di inserire una descrizione delle bacheche quando le crei: dovrai farlo tu in seguito, modificando la bacheca appena creata (ed è fondamentale!).

Le parole chiave nei pin

Le parole chiave sono ovviamente importanti anche all’interno dei singoli pin che pubblicherai nelle tue bacheche su Pinterest.

Un pin non è infatti semplicemente un’immagine: i pin sono contenuti composti da moltissimi pezzi, ognuno dei quali deve essere costruito con cura.

Devi inserire le parole chiave:

✨ Nel titolo dei pin
✨ Nella descrizione dei pin 
✨ Sulla grafica dei pin

Non dimenticare inoltre di scegliere per ogni pin la bacheca più adatta: l’algoritmo di Pinterest valuta moltissimo l’attinenza tra un pin e la bacheca in cui è inserito.

VUOI SAPERNE DI PIÙ?

Magic Pin Secret Formula è la guida pratica in cui trovi tutto quello che ti serve per creare pin che aumentino il tuo TRAFFICO, incluse le 10 regole del pin design e 8 modelli di pin già pronti per te.

Inglese o italiano?

Le parole chiave che scegli per il tuo profilo Pinterest, le bacheche e i pin, dovrebbero sempre essere nella lingua delle persone a cui ti rivolgi.

Se il tuo blog o sito web sono in italiano, usa solo parole chiave in italiano.

Spesso l’inglese viene utilizzato in modo improprio, per due motivi principali:

✨ Scrivere in inglese sembra più COOL
✨ Pensiamo di raggiungere un pubblico più ampio

In realtà, rischi di ottenere l’effetto opposto: se utilizzi parole chiave in inglese, i tuoi pin verranno mostrati ad utenti di lingua inglese… che non capendo però l’italiano, non apprezzeranno i tuoi contenuti.

Questo ti penalizzerà moltissimo agli occhi dell’algoritmo di Pinterest.

NOTA BENE!

Se invece gestisci un blog scritto in inglese, o vendi prodotti su un sito internazionale, non avere paura ad utilizzare l’inglese anche nel tuo account Pinterest.

Quanti pin pubblicare su Pinterest

Capire quanti pin pubblicare su Pinterest è fondamentale per riuscire ad ottenere risultati: essendo Pinterest un motore di ricerca, sarà necessario pubblicare molti pin affinché vengano mostrati maggiormente agli utenti interessati.

Su Pinterest i contenuti non hanno quasi mai successo immediato, ma possono avere una vita molto lunga, e portarti traffico gratuito anche per diversi anni.

Il mio consiglio è quello di pubblicare almeno un pin al giorno e di curare sempre la ricerca delle parole chiave in modo approfondito.

L’importanza dei rich pin

I rich pin (o pin dettagliati) sono pin che contengono informazioni aggiuntive rispetto alle parole chiave che hai inserito.

Pinterest prenderà le informazioni aggiuntive direttamente dal tuo blog o sito web se i tuoi pin sono collegati a:

Un articolo di blog
✨ Una ricetta
✨ Un prodotto in vendita

Dovrai attivare i rich pin solo una volta.

➡️➡️➡️ Qui trovi la mia guida con immagini per attivare i rich pin su Pinterest.

Verificare il tuo sito web su Pinterest

Anche verificare il tuo sito web su Pinterest è importantissimo per dare ai tuoi pin la massima visibilità possibile (ed è anche necessario per riuscire ad attivare i rich pin).

Verificando il tuo sito web, comunicherai a Pinterest che quel sito e tutti i pin collegati sono proprio tuoi.

➡️➡️➡️ Qui trovi la mia guida su come verificare il tuo sito web su Pinterest.

HAI ALTRE DOMANDE?

Vuoi aumentare il tuo traffico con Pinterest?
Parliamone su Instagram

Ti insegno come…

💰 Vendere con il tuo blog
🌳 Usare in modo efficace email marketing + newsletter + funnel
🚀 Aumentare il tuo traffico e le tue vendite con Pinterest

Informazioni sull’autore

SARA ANFOSSI

Sara Anfossi
Blog Strategist & Pinterest Expert
Ti insegno a guadagnare con il tuo blog e con Pinterest anche se parti da ZERO.
Scopri di più.