Quanti pin pubblicare ogni giorno su Pinterest nel 2021


Questo articolo contiene link affiliati. Potrei ricevere una commissione sui prodotti che acquisterai in seguito ad un mio consiglio: per te il prezzo resterà uguale! Ti consiglierò sempre e solo prodotti di cui ho verificato la qualità.


Pinterest è uno strumento di marketing potentissimo per portare ogni giorno traffico gratuito sul tuo sito web, sul tuo blog o sul tuo negozio.
Ma quanti pin è necessario pubblicare ogni giorno su Pinterest per riuscire ad avere successo?

Perchè il numero di pin è importante

È davvero importante il numero di pin che scegliamo di pubblicare ogni giorno su Pinterest? La risposta è assolutamente sì, vediamo perchè!

Mantenere attivo l’account

Pinterest preferisce e favorisce i contenuti creati e pubblicati da account attivi in modo costante: è quindi fondamentale pubblicare pin con continuità, mantenendo il più possibile un ritmo regolare.

Aumentare le impression

Le impression sono in numero di volte in cui i tuoi pin vengono mostrati agli utenti in seguito ad una ricerca, oppure all’interno dello smart feed.

Nonostante il tuo scopo su Pinterest sia convincere l’utente a cliccare sui tuoi pin per portarli al tuo sito, blog o negozio, questo non può accadere se prima l’algoritmo di Pinterest non mostra i tuoi pin ad utenti in target.

Publicare pin in modo continuativo e seguendo una strategia ben precisa permette a Pinterest di comprendere maggiormente quali siano gli argomenti trattati nelle tue bacheche, e di mostrarli un numero maggiore di volte ad utenti realmente interessati.

Rischio di spam

Anche prestare attenzione a non pubblicare un numero troppo alto di pin è molto importante. Pinterest infatti cerca sempre di tutelare l’utente finale, monitorando in modo molto attento gli account dei creators (cioè tu!) che pubblicano troppo spesso gli stessi contenuti.
Una valutazione negativa da parte di Pinterest può portare alla sospensione del tuo account per spam, e questo ovviamente non deve succedere!

CONSIGLIO! Salva questo articolo in un luogo sicuro, potrebbe salvarti dal panico in futuro: Cosa fare se il tuo account Pinterest viene sospeso.

Gestione del tempo

È innegabile che la creazione di pin richieda tempo e impegno.
Non si tratta a mio parere di tempo perso, ma di tempo investito in qualcosa che può aiutare il tuo business a crescere, ed è possibile studiare una strategia adatta a te che ti permetta di diminuire sensibilmente il tempo impiegato nella creazione dei pin.

Ma! Questo non significa che produrre più pin del necessario non sia comunque un utilizzo del tempo poco furbo: ecco perchè è importante sapere quanti pin è necessario pubblicare ogni giorno per avere una crescita costante su Pinterest.

Quanti pin pubblicare: la guida per account giovani

Il numero di pin che dovrai pubblicare ogni giorno su Pinterest dipende in gran parte dall’età del tuo account.

Un account creato da meno di 12 mesi ha infatti la necessità di pubblicare un numero di pin leggermente maggiore, al fine di fornire a Pinterest stesso materiale per comprendere quali siano gli argomenti trattati all’interno delle tue bacheche, e presentare i tuoi pin ad un pubblico in target.

Per questo è molto importante inserire ogni pin nella giusta bacheca, effettuando un ottimo lavoro con le parole chiave e mantenendo un ritmo di pubblicazione costante.

Se hai appena aperto il tuo account Pinterest Business, queste risorse potrebbero esserti utili:

Quanti pin al giorno pubblicare con un account giovane

Per account con meno di 12 mesi di attività, il mio consiglio è di pubblicare 4/5 pin ogni giorno. Si tratta di circa 30/35 pin a settimana, e so che un numero del genere può spaventare… ma esistono moltissimi modi per limitare il tempo da dedicare alla creazione e la programmazione dei pin, come l’utilizzo di Tailwind Create.

Quanti pin pubblicare: la guida per account stabilizzati

Se invece il tuo account è attivo e ben avviato da almeno 12 mesi, probabilmente l’algoritmo di Pinterest è già riuscito a comprendere i tuoi contenuti, identificando gli argomenti principali delle tue bacheche e mostrando i tuoi pin a potenziali clienti in target.

ATTENZIONE! Se non pubblichi sul tuo account da diverse settimane o se non hai mai raggiunto risultati concreti, non puoi considerare il tuo account un account stabilizzato. In questo caso, considera il tuo account come un account giovane, e torna al paragrafo precedente.

Quanti pin al giorno pubblicare con un account stabilizzato

Gli account con almeno 12 mesi di attività (vera!) alle spalle possono permettersi un ritmo di pubblicazione leggermente meno elevato: 2/3 pin al giorno per 5/6 giorni a settimana.

Questo non significa poter essere meno costanti e poter prestare meno attenzione alla creazione dei pin: Pinterest dà e Pinterest toglie!

Repinning: serve ancora?

Dall’ultimo aggiornamento dell’algoritmo di Pinterest nella primavera del 2020, l’attenzione di Pinterest si è spostata maggiormente verso i contenuti nuovi ed inediti, i famosi fresh pin.

Questo significa che il repinning – ovvero il salvataggio nelle proprie bacheche di pin creati da altri utenti – ha in parte perso la tua importanza.

Sono però fermamente convinta che, soprattutto per account nuovi o molto giovani, il repinning di pin di buona qualità sia fondamentale per permettere a Pinterest di comprendere al meglio le tue bacheche.

Gli account già stabilizzati possono invece limitarsi a pubblicare contenuti inediti… anche se qualche repin a tempo perso può solo fare bene!

ATTENZIONE! I pin salvati da altri utenti non rientrano nel conteggio dei pin da pubblicare giornalmente, che riguarda invece solo contenuti inediti collegati al tuo sito verificato.

Alcuni articoli che potresti trovare utili:

L’importanza di una strategia di pubblicazione

Qualunque sia l’età del tuo account Pinterest e qualunque sia il numero di pin che sceglierai di pubblicare, avere una strategia ben studiata è di fondamentale importanza.

Solo con una buona strategia di pubblicazione riuscirai infatti a mantenere un ritmo costante, creando fresh pin e contenuti di qualità senza dover dedicare intere giornate alla gestione di Pinterest.

Anche in questo caso, la soluzione si chiama Tailwind, e può essere per te un’ancora di salvezza!
Tailwind è un programmatore di pin, e dalla recente introduzione di Tailwind Create, permette anche di crearli in modo intuitivo e veloce.

Personalmente uso Tailwind tutti i giorni per la gestione del mio account Pinterest, e non potrei chiedere di meglio.
Puoi provare Tailwind gratis per i tuoi primi 100 pin cliccando qui, anche se io sono una grandissima sostenitrice del fatto che i soldi spesi per l’abbonamento a Tailwind siano molto ben spesi.

Informazioni sull’autore


SARA ANFOSSI

Sara Anfossi
Ciao sono Sara, la fondatrice di Breakfast Busyness.
Ti aiuto a trasformare il tuo blog in un business insegnandoti a pensare come pensano i tuoi clienti. Scopri di più.