Lavorare da casa: organizza la tua postazione perfetta

Questo articolo contiene link affiliati. Significa che riceverò una piccola commissione sui servizi o prodotti che acquisterai in seguito ad un mio consiglio, ma non preoccuparti: per te il prezzo resterà uguale!


Lavorare da casa è una delle cose più difficili che io abbia mai fatto.
Serve davvero molta autodisciplina per non distrarsi continuamente in casa propria, e la tentazione di lavorare dal divano – o peggio, dal letto! – è sempre in agguato.
Per questo è fondamentale creare una postazione di lavoro ben definita e completa, in modo da potersi concentrare solo su ciò che dobbiamo portare a termine.

Se vorresti lavorare da casa ma non sai da dove iniziare, ho creato un tutorial per aiutarti a creare il tuo blog con SiteGround e WordPress in modo semplice: per i primi 3 mesi pagherai solo 3,95€ ed il dominio sarà gratuito per il primo anno, garantendoti un risparmio di 15,00€.

Qualunque sia il tuo lavoro (o il lavoro dei tuoi sogni) un blog potrà aiutarti a guadagnare lavorando da casa.
Iscriviti al corso gratuito di 7 giorni e scopri tutte le possibilità che un blog può offrirti!

Lavorare da casa: la postazione perfetta

Il primo importantissimo passo, sarà quello di definire lo spazio fisico della tua postazione per lavorare da casa. È importante – se possibile – dedicare al tuo lavoro una postazione fissa ed esclusiva, in modo da poterla trovare sempre pronta.
Lavorare sul tavolo della cucina o in un qualsiasi altro luogo che abbia anche altri scopi, ti porterà inevitabilmente a dover spostare tutto ciò che ti serve per lavorare ogni volta che avrai terminato, e questo rappresenta ovviamente una perdita di tempo.
Stabilire una postazione di lavoro fissa è importante anche a livello psicologico: quando sarai seduto lì, la tua mente saprà che è ora di darsi da fare.
Anche altre eventuali persone che vivono con te, sapranno che non devono disturbarti quando sei alla tua scrivania.
Una postazione fissa ti aiuterà inoltre a non cadere nella tentazione di lavorare dal divano, soluzione sicuramente comoda… ma a rischio distrazioni e mal di schiena!

Cosa fare se non hai spazio in casa

Non tutti purtroppo dispongono di una stanza o di una scrivania da dedicare in esclusiva al lavoro da casa.
Ma niente panico! Servirà solo un po’ più di organizzazione e di buona volontà. Ecco alcuni consigli:

  • Se decidi di lavorare sul tavolo che usi per pranzare, siediti in un posto differente: aiuterai la tua mente ad entrare in modalità lavoro
  • Stabilisci un cassetto o un posto fisico in cui riporre tutto ciò che ti serve per lavorare quando avrai finito
  • Se vivi con altre persone, avvisali sempre quando stai per iniziare a lavorare, li aiuterà a non disturbarti

Lavora con la giusta luce

La giusta luce è fondamentale per lavorare.
Un’illuminazione sbagliata infatti potrebbe renderti complesso leggere i testi cartacei e/o quelli sullo schermo, trasformando le tue ore di lavoro in un grande incubo.
Una finestra alle spalle illuminerà la tua scrivania e ti permetterà di avere molta luce, ma potrebbe creare un fastidioso riflesso sullo schermo del tuo computer.
Una finestra frontale invece, potrebbe causarti dei problemi di controluce.
La soluzione migliore sarebbe riuscire a posizionare la tua scrivania in modo da avere una finestra laterale.

Attenzione! L’impatto che la luce avrà sulla tua postazione di lavoro dipende moltissimo dall’esposizione delle tue finestre.
Prova ad osservarle e cerca di capire in quali orari il sole entra in modo diretto e quale impatto ha sulla tua possibilità di lavorare in condizioni ottimali.

E se la luce non c’è?

Potrebbe essere che casa tua sia poco luminosa a causa dell’esposizione delle finestre, del piano a cui si trova o delle condizioni meteo.
In questo caso, ti consiglio di munirti subito di una lampada potente e versatile.
All’inizio anche io ero convinta che mi bastasse la luce che avevo, ma dopo aver provato ho decisamente cambiato idea.
Una lampada ti permette di eliminare fastidiose ombre e ti avere tuta la luce che ti serve.
Io ho scelto un modello super comodo: non solo posso regolare l’altezza, la potenza e la direzione della luce, ma anche la sua temperatura (luce calda, luce fredda). E come se non bastasse, si piega ed entra in una borsa!
Così, posso portarla con me anche quando lavoro fuori casa.

Scopri la mia lampada magica!

Una scelta fondamentale: la sedia

Non esiste postazione di lavoro senza sedia, e quella della sedia è una scelta fondamentale.
Se il tuo lavoro ti richiede di stare seduto molto tempo infatti, è fondamentale scegliere una seduta che non ti crei problemi di postura, e di conseguenza mal di schiena.
Scegli una sedia che ti piaccia davvero, ma prima di acquistarla valuta con attenzione il suo livello di comodità, anche dopo diverse ore di lavoro.

Tutto quello che ti serve

La tua postazione di lavoro sarà il tuo ufficio, e deve quindi essere completa di tutto ciò che potrà servirti per lavorare.
Questo è molto importante in termini di concentrazione: alzarti ed andare in cucina per buttare un pezzo di carta, potrebbe significare perderla totalmente.
Prendi un foglio e fai un elenco di tutto ciò che potrebbe servirti. Probabilmente hai già tutto, si tratta solo di creare una postazione organizzata. Qualche idea di cosa potrebbe servirti:

  • Penne, matite e gomma
  • Evidenziatore
  • Fogli bianchi o un blocco per gli appunti
  • Cestino della spazzatura
  • Caricatore per il computer

Il tuo ufficio, il tuo stile

La tua postazione perfetta per lavorare da casa deve essere un luogo che ti metta a tuo agio, un angolo di mondo in cui stai volentieri.
Scegli oggetti che ti piacciono, decora la tua scrivania e rendi la tua postazione degna di mille like su Instagram.
Anche il tuo computer può essere una fonte di energia e stile: scegli con cura uno sfondo per il desktop ed uno screensaver che ti rappresentino, lavorare sarà ancora più piacevole.

Consiglio! Se hai bisogno di ispirazione, seguimi su Pinterest e sbircia nella bacheca Ufficio in Casa per trovare mille idee e consigli riguardo all’allestimento della tua postazione!

Non farti trovare impreparato

Uno dei più grossi errori che puoi fare con il tuo ufficio in casa, è pensare che – una volta completato – sarà sempre pronto ad accoglierti. Non è così.
Molti degli oggetti che usi sono beni di consumo, così come potresti aver bisogno di nuove attrezzature.
Il mio grande consiglio è di occuparti di procurare ciò che ti serve in anticipo, prima che la scorta finisca realmente.
In modo migliore di farlo è sicuramente ordinare quello di cui hai bisogno nel momento in cui ti accordi della necessità, e per questo non c’è nulla di meglio che Amazon Business.

Amazon Business è un servizio gratuito, che permette ai liberi professionisti con partita iva di acquistare, rendere e valutare gli oggetti su Amazon in modo pratico e veloce.
Il vantaggio più grande è la possibilità di ricevere in automatico le fatture emesse, e di poterle gestire in tutta comodità.
Amazon Business sarà sempre gratuito, ma ti porterà davvero a moltissimi vantaggi. Iscriverti e provare, non costa nulla!

Iscriviti GRATIS ad Amazon Business!

L’importanza della pausa caffè

Lavorare da casa non significa solo rischiare di lavorare troppo poco… ma anche rischiare di lavorare troppo.
La tentazione di proseguire a oltranza infatti è spesso forte, ma non è quasi mai una scelta saggia: mentre le ore passano, rischieresti di perdere la tua concentrazione.
Usa un timer e stabilisci intervalli fissi in cui concederti una pausa caffè. Il punto non è ovviamente bere un caffè, ma staccare e rilassare la mente.
Se non sai da dove iniziare per  gestire le tue ore lavorative, prova la tecnica del pomodoro!

Ogni sera, saluta il tuo ufficio

Come già accennato, lavorare da casa non deve essere una motivazione per non smettere mai di lavorare, trascurando se stessi, i propri cari e le proprie passioni.
Ogni giorno, quando avrai finito di lavorare, spegni il computer e chiudi tutto ciò che riguarda il lavoro: sarai davvero felice di averlo fatto!

Ultimi consigli

Qui trovi qualche articolo che può aiutarti a lavorare meglio da casa e guadagnare ogni giorno dalla tua scrivania!

Condividi i tuoi pensieri