Cosa sono le bacheche di gruppo su Pinterest e come capire se ti penalizzano


I miei articoli possono contenere link affiliati. Potrei ricevere una commissione sui prodotti che acquisterai in seguito ad un mio consiglio: per te il prezzo resterà uguale 💛

PERCHÉ PINTEREST?

Saper usare Pinterest significa avere ogni giorno più traffico sul tuo blog o sito web.
Più traffico, significa più vendite.

Il tuo scopo su Pinterest è proprio questo:

✨ Aumentare il TRAFFICO
✨ Aumentare le VENDITE

→ Inizia oggi con la guida gratuita per triplicare il tuo TRAFFICO su Pinterest.

Le bacheche di Pinterest sono le cartelle che contengono i pin.

Le bacheche di gruppo sono bacheche a cui collaborano più persone: un tempo sono state uno dei cardini di una buona strategia su Pinterest, ma oggi il ruolo delle bacheche di gruppo è molto più marginale.

Vediamo insieme i PRO e i CONTRO delle bacheche di gruppo su Pinterest, per capire se possano aiutarti ad aumentare il traffico verso il tuo blog o sito web (o se invece ti sitano danneggiando). 

Cosa sono le bacheche di gruppo su Pinterest

Quando si parla di bacheche di gruppo (in inglese: Group Boards) si intendono bacheche di Pinterest create da un utente, ma a cui collaborano pubblicando pin anche altre persone.

Puoi creare le tue bacheche di gruppo ed invitare altri collaboratori

oppure

Puoi richiedere di collaborare alle bacheche di gruppo di altri utenti

LEGGI ANCHE  Perché non uso più Tailwind per pubblicare i pin su Pinterest (e cosa faccio invece)

Esistono bacheche di gruppo a cui non è possibile iscriversi, e che sono quindi riservate a chi viene invitato direttamente: possono essere utili per esempio ad un team che organizza un progetto.

La maggior parte delle bacheche di gruppo sono invece aperte a chiunque, ed è possibile richiedere direttamente di iscriversi.

A cosa servono le bacheche di gruppo

Pinterest ha creato le bacheche di gruppo con l’intento di permette agli utenti di lavorare e raccogliere idee su progetti comuni, ma ovviamente chi utilizza Pinterest per portare traffico al proprio blog o sito web, le ha subito viste come un’opportunità per mostrare i proprio pin a più utenti.

Poiché però Pinterest mostra già i tuoi pin anche a persone che non ti seguono e non ti conoscono, è molto importante capire SE e COME le bacheche di gruppo possano davvero aiutarti.

ATTENZIONE!

Qui parliamo dell’utilità delle bacheche di gruppo per chi usa Pinterest come strumenti di marketing al fine di aumentare il proprio traffico. Se cerchi invece informazioni più generali sulle bacheche di Pinterest, le trovi qui.

Vantaggi delle bacheche di gruppo

Il  più grande vantaggio di una bacheca di gruppo è la  possibilità di affiancare i tuoi pin a quelli di persone più autorevoli su Pinterest, e poter quindi godere della popolarità altri per raggiungere un pubblico maggiore.

Pinterest infatti ritiene che due pin pubblicati all’interno della stessa bacheca trattino lo stesso argomento: se hai appena aperto il tuo account Pinterest per aziende gratuito, salvare i tuoi pin insieme a quelli di utenti già affermati potrà aiutare l’algoritmo a conoscerti e mostrare i tuoi contenuti alle persone che li stanno cercando.

➡️➡️➡️ Se vuoi saperne di più su come funziona l’algoritmo di Pinterest, qui trovi un approfondimento.

Svantaggi delle bacheche di gruppo

Come già accennavo, oggi le bacheche di gruppo hanno probabilmente più svantaggi che vantaggi.

Purtroppo infatti, non tutti gli utenti di Pinterest sanno davvero come funziona Pinterest.

LEGGI ANCHE  Quanti pin pubblicare ogni giorno su Pinterest per avere più traffico sul tuo blog

Salvare i tuoi pin all’interno di una bacheca di gruppo vuol dire che, agli occhi dell’algoritmo, i tuoi pin saranno collegati per argomento e notorietà agli altri pubblicati nella stessa bacheca… anche se chi  li ha creati non ha idea di cosa stia facendo.

Se quindi salvi i tuoi pin all’interno di una bacheca di gruppo che tratta argomenti molto vari, o in cui alcuni collaboratori non rispettano il tema della bacheca, i tuoi pin potrebbero essere penalizzati da Pinterest.

NOTA BENE!

Cercare (o creare) o una bacheca di gruppo ed inserirla all’interno della tua strategia su Pinterest richiede tempo ed impegno: valuta molto bene se possa portarti dei reali vantaggi.

Come creare una bacheca di gruppo su Pinterest

Per creare una bacheca di gruppo su Pinterest, dovrai creare la bacheca come fai normalmente, per poi accedere alle impostazioni della bacheca appena creata e invitare collaboratori.

Impostazioni di una bacheca di gruppo

Potrai scegliere se i collaboratori avranno le tue stesse possibilità all’interno della bacheca di gruppo, oppure se potranno solo salvare pin e commentare, senza gestire la bacheca, che rimarrebbe quindi sotto il tuo controllo esclusivo.

Avrai inoltre la possibilità di decidere se i collaboratori potranno invitare a loro volta altre persone a collaborare, e se sarà possibile richiedere di iscriversi.

Come trovare una bacheca di gruppo su Pinterest

Se invece vuoi trovare bacheche di gruppo create da altri a cui unirti, puoi effettuare una ricerca su Pinterest e filtrare i risultati per BACHECHE.

Pinterest non mostra nei risultati se le bacheche siano bacheche di gruppo oppure no, ma esiste ugualmente un modo per scoprirlo…

Come riconoscere una bacheca di gruppo

Innanzitutto, le bacheche di gruppo hanno spesso moltissimi pin al loro interno: se il tuo scopo è trovare una bacheca di gruppo, parti quindi dall’analizzare le bacheche con molti pin.

Riconoscere una bacheca di gruppo è  poi facilissimo: quando aprirai la bacheca, sotto al titolo troverai infatti un indicatore del numero di persone che collaborato al suo interno.

LEGGI ANCHE  Fare pubblicità su Pinterest serve davvero? Pro e contro

Questa informazione ti è utilizza se stai pensando di unirti ad una bacheca di gruppo, e ti permetterà di valutare con cura se farlo possa essere davvero una buona idea.

L’argomento di una bacheca di gruppo

Ogni bacheca su Pinterest dovrebbe contenere pin riguardo ad un argomento preciso e circoscritto: questo vale anche per le bacheche di gruppo.

Diffida delle bacheche di gruppo che raccolgono pin riguardo a troppi ambiti, rischierebbero di danneggiarti.

➡️➡️➡️ Qui trovi altre informazioni sull’uso delle parole chiave nelle bacheche di Pinterest.

Il numero di collaboratori

Pinterest è un motore di ricerca, non un social media: questo significa che lo scopo è portare più traffico al tuo blog o sito web, e non creare una community.

Non invitare troppi collaboratori all’interno di una bacheca di gruppo, perché aumenteresti il rischio di pin non inerenti all’argomento scelto.

Le regole delle bacheche di gruppo

Molte bacheche di gruppo, soprattutto quelle più grandi, hanno regole scritte in descrizione.

La  regola più comune è di dover salvare pin di altri utenti all’interno delle tue bacheche di Pinterest ogni volta che pubblichi un pin nella bacheca di gruppo.

Personalmente io ritengo che una buona strategia su Pinterest non abbia bisogno di tutto questo, e che sia un modo di vivere Pinterest molto superato.

➡️➡️➡️ Qui trovi la mia guida gratuita su come funziona Pinterest, anche se parti da zero.

Come abbandonare una bacheca di gruppo su Pinterest

Se vuoi abbandonare una bacheca di gruppo a cui ti sei unito in passato per valutare se ti stia realmente portando risultati… probabilmente è una buona idea.

Inizialmente ti consiglio però di non abbandonarla del tutto, ma di archiviarla: potrai così tornare indietro in qualsiasi momento, senza chiedere nulla a nessuno.

HAI ALTRE DOMANDE?

Vuoi aumentare il tuo traffico con Pinterest?
Parliamone su Instagram

Ti insegno come…

💰 Vendere con il tuo blog
🌳 Usare in modo efficace email marketing + newsletter + funnel
🚀 Aumentare il tuo traffico e le tue vendite con Pinterest

Informazioni sull’autore

SARA ANFOSSI

Sara Anfossi
Blog Strategist & Pinterest Expert
Ti insegno a guadagnare con il tuo blog e con Pinterest anche se parti da ZERO.
Scopri di più.