Come dormire meglio con la routine della sera


La sera è una parte fondamentale della giornata.
È il momento in cui rilassarsi e rallentare, in cui stare insieme a chi amiamo e dedicare un po’ di tempo a noi stessi. Nonostante ciò, spesso la sera viene sacrificata: siamo troppo stanchi e svogliati per pensare di organizzarla e di renderla qualcosa di più di qualche ora seduti sul divano.
Proprio per questo motivo è utile crearsi una routine della sera, rendendo un’abitudine tutti quei gesti che sono in grado di farci stare bene e di prepararci al meglio per il giorno successivo.

Una routine serale è anche un ottimo modo per comunicare al tuo corpo ed alla tua mente che la giornata sta volgendo al termine, e che si sta avvicinando il momento di dormire.

Crea la tua routine della sera

Come ho già accennato nell’articolo sulla routine mattutina, anche la tua routine della sera deve essere qualcosa che ti appartiene.
Seguire i consigli e le regole di chi la pratica già  da tempo può essere sicuramente un’ottimo spunto, ma non dimenticarti mai che non esistono routine giuste e  routine sbagliate.
La routine della sera può usare 5 minuti, oppure un’ora. L’importante, è che rappresenti una conclusione serena delle tue giornate.


Dedicati del  tempo

Il primo grande suggerimento che ti posso dare per creare la tua routine della sera, è quello di dedicarti del tempo.
Le giornate saranno molto più leggere sapendo sempre che, una volta giunte al termine, potrai dedicarti a ciò che ami.
Che sia leggere suonare la chitarra (non troppo tardi!) o leggere un libro, anche solo qualche minuto regalato alla tua passione sarà in grado di darti nuova energia per la giornata che ti starai preparando a vivere dopo una notte riposante.
Inoltre, basta davvero poco tempo ogni giorno per riuscire ad ottenere incredibili risultati in ciò, forse, durante la giornata non trova proprio spazio.

Prepara il nuovo giorno

Una delle cose che amo fare la sera, e che fa parte a pieno titolo della mia routine serale, è prepararmi e preparare la casa per  il giorno successivo.
Può sembrare qualcosa di noioso e poco rilassante, la realtà invece è che io trovo la sensazioni di aver già fatto qualcosa per la giornata che inizierà a brave davvero appagante.

Ci metto pochi minuti, ma quei pochi minuti sono quelli che mi permettono di alzarmi ogni mattina piena di energia, sicura che tutto sarà al suo posto.
Alcuni esempi di piccole grandi azioni che puoi svolgere la sera:

  • Preparare la colazione
  • Apparecchiare per la colazione
  • Scegliere i vestiti da indossare
  • Cambiare la pagina del calendario o dell’agenda
  • Sistemare la cucina e/o il salotto

Programma la nuova giornata

Preparare la nuova giornata è molto diverso da  programmare la nuova giornata. Programmare la nuova giornata significa programmare… tutta la giornata! Invece solitamente ci fermiamo al caffè.

Avere una routine della mattina ed una routine della sera ti assicura due momenti unici e confortevoli, ma per tutte le altre ore?
Programmare la tua giornata ti aiuterà a prendere realmente coscienza del tuo tempo, mostrandoti come nelle tue giornate ci sia spazio per tutto ciò che devi fare, per tutto ciò che vuoi fare… e rimanga pure il tempo per la pausa caffè!
Non è necessaria una pianificazione dettagliata, l’importante è definire quali saranno i tuoi obiettivi per il giorno successivo, inclusi quelli non relativi all’ambito del lavoro.

Ricorda sempre: non ti manca tempo, ti manca un piano!


Prenditi cura di te

Non dimenticarti di dedicare qualche minuto della tua routine serale alla cura di te stesso.
La sera è il momento perfetto per svolgere quelle piccole azioni che rappresentano delle vere e proprie coccole per il tuo corpo.
Anche un gesto semplice come sciacquarsi la faccia  può diventare un piacere quotidiano e donarti la sensazione di benessere che deriva dal prendersi cura di se stessi.
Ti suggerisco alcune idee: magari qualcuna potrà sembrarti strampalata, e qualcun’altra troppo scontata. Non dimenticare che la tua routine della sera deve essere solo tua, e nessuno la può giudicare!

  • Fai un leggero scrub al viso
  • Regalati un massaggio rilassante ai piedi
  • Metti strato di burro di cacao sulle labbra
  • Massaggia le tue mani con una crema idratante
  • Pettina i tuoi capelli
  • Fai un bagno rilassante

Scegli l’ora in cui andare a dormire

La routine della sera dovrebbe, per forza di cose, concludersi sempre con l’andare a letto. Spesso però, ce ne dimentichiamo!
Ecco perchè è importante scegliere con anticipo l’ora, o almeno la fascia oraria, in cui vorremmo andare a letto, e ricordarci di rispettarla.
Un  ottimo modo  per ricordarsi che  è orari andare a dormire,  è impostare una sveglia che ce lo ricordi.
Io mi  affido sempre  al mio FitBit Charge 3, ma è possibile utilizzare qualsiasi dispositivo che abbia questa funzione, o una semplice sveglia ricorrente.

Gratitudine

La gratitudine è una pratica in grado di cambiare realmente le tue giornate (e le tue nottate!). Addormentarti  con il pensiero di  tutto  ciò per cui puoi essere grato è davvero magnifico.
La gratitudine può prendere vita in mille modi: per alcuni è un piacere addormentarsi riflettendo sulla giornata e lasciandosi scappare un sorriso, altri invece possono  preferire trascrivere i propri pensieri.
Se anche tu sei un fan della scrittura, ti consiglio di provare il famoso The Five Minute Journal.

The Five Minute Journal è suddiviso in due sezioni: una da compilare durante la routine mattutina, una da compilare durante la routine della sera, che comprende anche la gratitudine.
Si tratta di un compagno di avventure di cui difficilmente riuscirai a fare a meno quando l’avrai testato.

Clicca qui per scoprire The Five Minute Journal.

E se lavoro fino a tardi?

Per chi lavora fino a tardi o per chi lavora su turni, rispettare una routine serale può sembrare difficile.
Il mio consiglio è quello di creare una routine molto breve, ma di non rinunciarci del tutto.
Possono bastare poche azioni ripetute da svolgere in un paio di minuti per comunicare alla tua mente ad al tuo corpo che è ora di riposare.

Potrebbe interessarti anche…

Com’è la tua routine della sera?
A cosa non puoi proprio rinunciare?


Share your thoughts