Come aprire un blog su SiteGround


Questo articolo contiene link affiliati. Significa che riceverò una piccola commissione sui servizi o prodotti che acquisterai in seguito ad un mio consiglio, ma non preoccuparti: per te il prezzo resterà uguale!


Ultimo aggiornamento: Maggio 2020.

Oggi, scoprirai come aprire un blog in modo facile, veloce e soprattutto economico, utilizzando SiteGround & WordPress.
Aprire un blog è qualcosa che può davvero cambiarti la vita, permettendoti di guadagnare e lavorare da casa, scrivendo di ciò che ami.
Ti mostrerò come aprire un blog investendo davvero pochissimi euro, approfittando delle bassissime tariffe di SiteGround, che oltre ad essere economico è uno dei migliori siti di hosting in assoluto per chi desidera aprire un blog.

Se sei qui, significa che stia pensando di aprire un blog.
Non aspettare, il momento perfetto è adesso!
Tutti possono aprire un blog e iniziare a guadagnare: prima inizi e prima potrai ottenere risultati.

Clicca qui per aprire adesso il tuo blog e segui le istruzioni nel post!

SiteGround è sicuramente la soluzione migliore per aprire un blog spendendo pochissimo.
È facilissimo da usare anche per i principianti assoluti,  è in italiano e l’assistenza è davvero fenomenale!

Aprire un blog è stata una delle migliori scelte della mia vita: mi consente di lavorare da casa e di viaggiare quando voglio, senza  smettere di guadagnare.
Il cambiamento che stai aspettando, potrebbe partire proprio da qui.

Tutti possono  guadagnare con un blog. Servono impegno e pazienza,  ma sono sicura  che riuscirai a recuperare i (davvero!) pochi euro spesi per aprire il tuo blog in pochissimo tempo con i miei consigli.

SiteGround è uno dei migliori siti di hosting nel 2020 ed è sicuramente la scelta migliore per chi sta pensando di aprire un blog.
Il pacchetto StartUp  – perfetto per aprire il tuo blog oggi – ha un costo di 3,95€ al mese per i primi tre mesi se sceglierai di acquistarlo attraverso questo link, ed  il dominio sarà gratuito per un anno (risparmierai 15,00€).

Ti consiglio di scegliere un piano di almeno 12 mesi, che ti consentirà di risparmiare moltissimo. Si tratta davvero di un piccolo investimento… per il tuo grande progetto!

Se stai pensando di aprire il tuo blog utilizzando un sito di hosting gratuito come  Blogspot, NON FARLO!
Ci sono moltissime ragioni per cui dovresti preferire acquistare il tuo dominio su SiteGround e aprire un blog WordPress, ma la principale è che guadagnare con un blog gratuito è davvero difficile.
Moltissimi programmi di affiliazione e compagnie pubblicitarie non accettano collaborazioni con blog gratuiti; inoltre un vero blog costruito con WordPress avrà un aspetto molto più professionale, permettendoti di ottenere facilmente collaborazioni e sponsorizzazioni.

Il primo anno di dominio è gratuito e le spese per l’acquisto del tuo blog sono davvero, davvero basse su SiteGround… quindi, perché rischiare?

Se non ti ho ancora convinto, ecco alcune ragioni per cui dovresti aprire il tuo blog con SiteGround e WordPress:

  • È facilissimo. Chiunque può riuscire a creare un blog con WordPress, e SiteGround è davvero semplice da usare
  • L’assistenza di SiteGround è gratuita e sempre in italiano
  • Aprire un blog su SiteGround costa pochissimo, puoi aprire il tuo blog oggi da 3,95€ al mese
  • Il tuo dominio sarà GRATUITO!
  • Istallare WordPress sul tuo blog sarà GRATUITO con SiteGround
  • Il tuo blog sarà di tua proprietà, questo è fondamentale per guadagnare con un blog
  • Aprendo un blog con SiteGround, il tuo blog avrà un aspetto serio e professionale

Ecco alcuni dei moltissimi motivi per cui oggi la maggior parte dei blogger scegliere SiteGround.
Continua a leggere l’articolo per scoprire come Aprire un Blog su SiteGround, e ricorda che se dovessi avere problemi o domande riguardo a come aprire il tuo blog, puoi mandarmi un’email in qualsiasi momento: sono qui per questo, non essere timido!

Clicca qui e dai vita al tuo progetto, ci vorranno  pochi minuti.

Come aprire un blog su SiteGround

1. Scegli il tuo piano di hosting

Il primo passo da fare per aprire un blog è quello di scegliere il tuo piano di hosting, ovvero quanto spederai ogni mese per mantenere il tuo blog e quali servizi avrai inclusi.

Il piano Start Up si SiteGround è sicuramente quello che fa per te.
Ha tutto ciò che può servirti per aprire il tuo blog, è economico e semplicissimo da utilizzare.

  • Scegli il piano StartUp, in questo momento non hai bisogno di piani di hosting più costosi
  • Potrai passare ad un altro piano di hosting in qualsiasi momento, quindi non c’è nessun bisogno di spendere più del necessario adesso
  • Ricordati che il tuo dominio sarà gratuito per i primi 12 mesi, garantendoti un altro risparmio!
  • Tutto ciò che ti serve è nel piano StartUp, ti consiglio quindi di non selezionare alcun servizio aggiuntivo: potrai eventualmente sceglierli e pagarli in seguito (ma solitamente, non servono! Il tuo blog non avrà costi nascosti)

Se  hai qualche dubbio, ti ricordo di scrivermi un’email a info@breakfastbusyness.com e ti aiuterò ad aprire il tuo blog senza alcun problema: sono qui per questo!

2. Scegli il tuo dominio

Il dominio è il nome del tuo sito.
Scegliere il dominio è un momento importantissimo, in quanto non potrai cambiarlo in seguito.

Il tuo dominio dovrebbe essere sempre facile da leggere e da ricordare, ma soprattutto deve piacere a te ed avere un senso per te.
Quando ho scelto il mio dominio breakfastbusyness.com avevo in mente moltissime associazioni ed idee; mi sono poi però  resa conto che spesso è difficile da comunicare alle persone che ancora non lo conoscono.
Ma è il mio dominio, e lo adoro!

Consiglio: scegli il tuo dominio senza farti influenzare e senza crearti più problemi di quanti non siano necessari.
Il dominio è sicuramente importante, ma il contenuto e la tua voglia di cambiare vita lo  saranno ancora di più!

E ricorda: acquistando il tuo dominio attraverso questo link, sarà gratuito  per i primi 12 mesi!

3. Rivedi e completa

Finalmente ci siamo: stai per acquistare il tuo dominio e tra pochissimi minuti il tuo blog potrà prendere vita!
Non ti resta che  inserire i tuoi dati  personali ed i d dettagli per il pagamento: non sei emozionato?

Alcuni consigli  per quest’ultima fase:

  • Scegli il  piano StartUp (dovresti averlo già fatto)
  • Scegli un piano di almeno 12 mesi, potrai risparmiare moltissimo!
  • Scegliere un piano da almeno 12 mesi ti aiuterà a non doverti occupare del rinnovo del tuo piano ogni 30 giorni.
    Dimenticarsi di rinnovare il piano vorrebbe infatti dire che il tuo blog sarebbe momentaneamente non pubblicato, ed oltre a perdere i guadagni, rischieresti di perderlo completamente!
  • Non selezionare nessun servizio aggiuntivo: potrai farlo in seguito se ne sentirai l’esigenza
  • Seguendo i miei consigli, con una spesa di 57,83€ ti sarai assicurato il tuo blog per un anno intero: non ci sono costi nascosti, e ti prometto che li riguadagnerai prestissimo!

Se sei pronto per aprire il tuo blog, ecco un piccolo riassunto di come arrivare fin qui e acquistare il tuo dominio:

  • Vai su SiteGround e scegli WEB HOSTING – ACQUISTA
  • Scegli il piano StartUp
  • Scegli  il tuo dominio
  • Inserisci le tue informazioni personali e di pagamento
  • Scegli una password sicura!

4. Installare WordPress

Questo è il momento che stavi aspettando: installando WordPress sul tuo sito,  sarai finalmente in grado di iniziare a creare il tuo blog!
WordPress è il software che consente infatti di dar vita a tutti gli elementi grafici e funzionali del tuo blog.

Può sembrare un passaggio difficile, ma ti assicuro che con SiteGround sarà facile e veloce se seguirai i miei consigli.

  • Accedi a SiteGround
  • Seleziona SITI WEB
  • Affianco al nome del tuo dominio, seleziona SITE  TOOLS
  • Nella colonna di sinistra, scegli WORDPRESS
  • Selezione INSTALLA E GESTISCI
  • Scegli il nome utente e la password che utilizzerai per accedere a WordPress e creare il tuo blog
  • Non cambiare altri parametri e scegli INSTALLA

Attenzione! Potrebbero essere necessarie fino a 24 affinché questo passaggio possa essere completato.
Se riceverai un messaggio di errore, non preoccuparti e riprova tra poco.

Se hai ancora dubbi, non dimenticarti di contattarmi a info@breakfastbusyness.com e ti aiuterò a risolverli.

4. Inizia a creare il tuo blog

Sei finalmente pronto per iniziare a creare il tuo blog.
Da questo momento, ogni scelta dipende da te!
Puoi utilizzare uno dei temi gratuiti proposti da WordPress, oppure acquistarne uno a pagamento.

Breakfast Busyness è costruito utilizzando il tema Kalium venduto da ThemeForest, e mi trovo davvero benissimo.
Potrai cambiare il tema tutte el volte che vorrai, senza perdere i tuoi contenuti: se non sai da dove iniziare, ti consiglio quindi di  usare WORDPRESS STARTER per lasciarti guidare attraverso la creazione del tuo blog. Ecco come trovarlo, e di seguito  le relative immagini:

  • In SiteGround, torna sulla DASHBOARD
  • Seleziona GESTIONE APP
  • Accedi al PANNELLO DI CONTROLLO di WORDPRESS
  • Lasciati guidare nella creazione del tuo blog!

Se hai aperto il tuo blog, complimenti!
Lasciami il link nei commenti, non vedo l’ora di scoprirlo.

E se invece hai letto fino a qui ma non ti sei ancora buttato, vai subito su SiteGround: il momento, è adesso!

Ultimi consigli

Qui trovi altri altricoli che potrebbero aiutarti con l’apertura e la gestione del tuo nuovo blog:

Hai già un blog? Stai pensando di aprirlo?
Se hai domande su questo tutorial, falle subito!

Condividi i tuoi pensieri