5 passi fondamentali per aprire la tua attività


Scegliere di aprire  un’attività commerciale, che si tratti di un’azienda o di iniziare una carriera come libero professionista, è sempre una decisione difficile.
Il passo che stai scegliendo di compiere è sicuramente importante, ecco perché va affrontato con un approccio analitico ed oggettivo.
Hai tutto quello che ti serve per aprire la tua nuova attività?

#1 L’idea

Per aprire una nuova attività, avere un’idea è il punto di partenza.
Non lasciare mai che qualcuno giudichi se la tua idea sia valida oppure no, ma non darlo neanche per scontato.
Cerca di identificare la mission e la vision dell’attività che stai per aprire e definisci bene quale sarà il valore aggiunto dei servizi che offrirai o dei prodotti che venderai.

#2 Informati

Al giorno d’oggi quasi tutto è già stato fatto – e se non lo è forse c’è un motivo – ma questo non deve in alcun modo farti rinunciare al tuo sogno di aprire la tua nuova attività.
La chiave principale di ogni attività ben avviata è la conoscenza del mercato e della concorrenza, il saper identificare un target di riferimento ed il capire come raggiungerlo in modo efficace.

#3 Budget

Per aprire una nuova attività è sempre necessario iniziare con un investimento.
La buona notizia, è che non deve necessariamente essere un grosso investimento!
In molti casi, aprire un’attività oggi richiede poco più di un sito internet e di una partita iva, in altri casi invece avrai bisogno di fondi maggiori.
Avere un’idea precisa e dettagliata di quali saranno le spese previste per aprire e mantenere la tua nuova attività – così come le previsioni di possibili guadagni – rimane sempre e comunque un pilastro fondamentale di ciò che stai costruendo, se non il il più importante in assoluto.
L’argomento può sembrare molto ostico ad un primo approccio, ma approfondirlo può davvero cambiare il destino della nuova attività che stai per aprire.

#4 Tempo

La tua nuova attività non vedrà mai la luce se non le dedicherai del tempo di qualità fin dal principio.
Il tempo è la risorsa più preziosa che abbiamo, ed è spesso anche quella che utilizziamo peggio. Non ho tempo è la scusa più classica ed abusata dall’essere umano, in qualsiasi ambito.
Ma se credi veramente in ciò che stai per fare e se sei convinto che aprire la tua nuova attività sia la strada giusta per te, il tempo lo troverai.
Bastano anche pochi minuti al giorno per iniziare, e se la tua idea sarà destinata a vedere la luce, capirai esattamente come dedicarle tutta l’attenzione che merita.
Se non sai da dove iniziare per ritrovare il controllo delle tue giornate e del tempo a tua disposizione, ti consiglio di leggere subito uno dei tanti libri che affrontano l’argomento: potresti rimanere stupito dallo scoprire quante ore libere ci sono nelle tue giornate!

#5 Richiedi una consulenza

Aprire una nuova attività è elettrizzante, e quando finalmente tutto sarà pronto dovrai congratulati con una sola persona: te stesso.
Si tratta però di una strada ricca di ostacoli da superare e di errori – piccoli o grandi – che prima o poi tutti commettono.
Prendi in considerazione l’idea di richiedere una consulenza prima di aprire la tua attività. Affidarti a qualcuno che ha già affrontato questo percorso e può aiutarti ad avviarlo nel modo più rapido e sereno possibile.

Condividi i tuoi pensieri